19.2 Tocchi Napoleonici

Il 1 marzo 1808, Napoleone I Bonaparte decretò la nascita di una nuova nobiltà. Per distinguerla da quella dell’Ancien Regime, la dotò di un sistema completamente nuovo di blasoni (cantoni, quarti, capi dovevano essere relativi al titolo personale e quindi sempre presenti e “predeterminati”) e di corone. La Consulta Araldica Italiana li riconobbe validi per le famiglie nobili italiane di creazione napoleonica. Riportiamo, un po’ per completezza, e un po’ per curiosità i vari tipi di tocchi concernenti le dignità di questa nuova nobiltà, in uso fino al 1815.

[Picture]
Principi Gran Dignitari
[Picture]
Duchi
[Picture]
Conti
[Picture]
Baroni
[Picture]
Cavalieri